Global Health Cover - Health Insurance around the World
   
  Italian Language  English language  French language
 
 
 
globe
Global Health Cover
black arrow
Risorse
black arrow
Paesi
black arrow
Emirati Arabi Uniti
 

Emirati Arabi Uniti - Dubai

 

 Dubai è il 7° emirato federale degli Emirati Arabi Uniti (EAU). Lo è diventato con la creazione degli Emirati Arabi Uniti nel 1971. Trattandosi di un emirato sotto il raggruppamento degli Emirati Arabi Uniti, gli aspetti legali, politici, economici sono sotto il governo rigoroso degli Emirati Arabi Uniti, nel contesto di un quadro federale. Gli Emirati Arabi Uniti sono anche pienamente responsabili di tutte le questioni militari.


All'altra estremità della scala, Dubai gode di un controllo autonomo sulle questioni relative al rispetto del diritto civile, così come della fornitura e la manutenzione delle strutture locali. Tuttavia, a Dubai Dubai gode di un controllo autonomo sulle questioni relative al rispetto del diritto civile, così come della fornitura e la manutenzione delle strutture locali. Tuttavia, a Dubai essendo considerato come la potenza finanziaria negli Emirati Arabi Uniti, è stato concesso il potere di veto sulle questioni che sono di interesse nazionale. Un altro motivo per spiegare il veto è forse il rapporto che il suo leader ha con la dinastia Al Maktoum. Mohammed bin Rashid Al Maktoum, è ovviamente il precedente Primo Ministro e Vice Presidente degli Emirati Arabi Uniti.


In realtà, è stata la politica indicate dal Al Maktoum durante la sua carica ufficiale che ha reso Dubai una minera d’oro per gli investitori. Sono state create un certo numero di zone di libero scambio come l'International Financial Centre, Maritime City, l'aeroporto di Free Zone, Internet e Media Cities,e il Jebel Ali Free Zone. Grandi e importanti investimenti sono volati negli Emirati, conseguentemente alla promessa di una combinazione tra un significativo regime fiscale agevolato e un sistema senza tasse.


Dubai attualmente ospita circa 2.262.000 abitanti (dato del 2008). Quasi tutti sono cittadini. I cittadini degli Emirati Arabi Uniti rappresentano il 17% dell'intera popolazione, la maggioranza (il 71%) dei residenti sono lavoratori provenienti da India, Pakistan, Bangladesh, Filippine,e di altri paesi asiatici, il 3% proviene dal mondo occidentale.

I Residenti a Dubai godono di una durata di vita piuttosto alta, è normale per le donne vivere fino a 78 anni in media mentre gli uomini si avvicinano in media a 73 anni. Il tasso di natalità registrato è del 12,8% e il tasso di mortalità infantile è circa del 0,92 per cento.


La varicella sembra essere la malattia infettiva più importante qui, secondo la cifra ufficiale, che afferma che ci sono stati 3.472 casi nel 2006. L'epatite virale B e la tubercolosi polmonare seguono (in questo ordine) con 392 e 312 casi rispettivamente nello stesso anno. A causa della sua posizione geografica associata all’estremo caldo, i colpi di calore sono naturalmente molto diffusi.


Uno sguardo veloce all’assistenza sanitaria in Dubai

Dubai gode di un'ottima reputazione a livello internazionale (anche secondo gli standard occidentali) sulla sua provvidenza sanitaria.  Un certo numero di fattori sono in suo favore: ospedali nuovissimi dotati di servizi moderni, punti strategici per favorire facilmente l'accessibilità, buon rapporto tra pazienti e ospedali/cliniche, tutti questi rendono invariabilmente Dubai portabandiera dell'assistenza sanitaria. È interessante notare che Dubai non obbliga il versamento di contributi, che siano statali o dei datori di lavoro per qualsiasi forma di tutela sanitaria.


C'è un programma sanitario pubblico gestito dal Dipartimento della sanità e dei servizi medici (DOHMS) a Dubai. Il programma rende possibile per i residenti degli Emirati Arabi Uniti l’accesso a servizi medici a basso costo, a volte perfino gratis. C’è anche una sana competizione grazie alle organizzazioni sanitarie private. La maggioranza è di proprietà straniera, cioè il Pakistan, l'India, gli USA, Egitto e Europa. Tutti i professionisti della salute sono sottoposti a stretti controlli prima di poter praticare a Dubai.


Dubai dà una grande importanza al raggiungimento di elevati standard per quanto riguarda la salute dei suoi cittadini con una particolare attenzione ai trattamenti e cure specifiche del paziente. Ci sono una serie di approcci da parte dell'autorità verso questo obiettivo ed alcuni di essi sono:

·         vaccinazioni e immunizazione,
·        
educazione alla salute e la nutrizione
·        
idoneità fisica, trattamenti psichiatrici,  
·        
idoneità fisica, trattamenti psichiatrici,
·        
yoga terapia per adulti e bambini,
·        
riabilitazione.


I professionisti medici di Dubai si distinguono dagli altri in quanto sono disposti ad effettuare visite post-cliniche privata per tutti i loro pazienti. Tutti, indipendentemente dalla nazionalità e residenza, vengono trattati allo stesso modo. Una tipica visita di diagnosi in una clinica costa circa £ 40 quando non sono necessari altri esami medici. C'è un costo supplementare, una spesa per il paziente di oltre £ 70 quando si tratta di consulenze post-cliniche private e di una chiamata notturna. L'intero processo è trasparente, una fattura viene emessa, in maniera tale che sia utile per le richieste di rimborso successive, se lo desiderate.

Dubai ospita anche la Dubai Healthcare City, il più grande progetto medico mai realizzato negli Emirati Arabi Uniti. Si compone di un Centro Medico, un ospedale universitario Harvard Medical School Dubai Center e il Boston University Institute of Dental Research and Education Dubai.


L’assicurazione medica privata a Dubai

Dubai non rende obbligatorio ai datori di lavoro mettere sotto copertura i loro dipendenti. Spetta ai lavoratori stranieri prendere disposizioni per una copertura sanitaria o rivolgersi al DOHMS per una tessera sanitaria. La tessera sanitaria viene utilizzata negli ospedali pubblici, ma solo in caso di emergenza.

Ad un certo punto, tre quarti delle strutture ospedaliere pubbliche erano occupate da espatriati. Gli Emirati hanno deciso di porre fine alle prestazioni mediche gratuite per loro nel 2001, anche se tutti i servizi sono ancora fortemente sovvenzionati. Nel 2004, la politica ha stabilito che solo gli stranieri considerati ammissibili sono accettati negli ospedali pubblici. Anche se lo sconto applicato per le stanze d'ospedale rimane, tutte le altre spese sono a carico degli stranieri senza sovvenzioni. Nel 2004, la politica ha stabilito che solo gli stranieri considerati ammissibili sono accettati negli ospedali pubblici. Anche se lo sconto applicato per le stanze d'ospedale rimane, tutte le altre spese sono a carico degli stranieri senza sovvenzioni. Viene fatta un’eccezione quando uno straniero si trova ad affrontare una situazione di pericolo di vita. In quel caso, il servizio di emergenza è gratuito.

In termini di procedure chirurgiche, gli ospedali pubblici sono ancora leader in completezza e variazioni. Ma dal momento in cui gli Emirati hanno deciso di limitare l'accesso degli stranieri agli ospedali pubblici, i pazienti che vogliono usufruire delle prestazioni assicurative devono andare nelle strutture sanitarie private o altrimenti pagare con le proprie tasche.


Cose da sapere

A meno che, i visitatori siano stati in una zona infetta da colera o febbre gialla nelle ultime due settimane, nessun esame medico o certificato medico è necessario. In ogni caso, è consigliabile che i visitatori siano in in buon stato di salute, prima di partire a Dubai a causa del costo estremamente elevato dell’assistenza sanitaria in Dubai, in particolare per gli immigrati e lavoratori stranieri.

Dubai sta ancora prendendo provvedimenti per contenere le malattie infettive identificate prima. Queste tendono in generale ad colpire gli espatriati o lavoratori stranieri. Ma gli stranieri sono messi di fronte ad altri disturbi sanitari, cioè l'alcolismo, problemi respiratori, colpi di calore e scottature, e disidratazione potenziale. L'alcolismo è stato attribuito alle condizioni deprimenti di lavoro a Dubai. Si ritiene inoltre che la sabbia e la polvere che sono così comuni nei cantieri in piena espansione sono i motivi principali dei problemi respiratori. Naturalmente il sole e le condizioni climatiche in Medio Oriente hanno favorito i colpi di calore e i problemi di scottature.

Se siete di fronte ad una emergenza sanitaria, l'opzione migliore è quella di chiamare l'ambulanza, o se riuscite, un taxi per andare l'ospedale. Assicuratevi di avere i dettagli sulla posizione dell'ospedale e il suo numero al fine di arrivare all’ospedale più vicino nel più breve tempo possibile, e avvisare il personale medico della vostra visita per permettere loro di prepararsi in modo adeguato.


Dubai ha regole severe riguardanti le vendite dei sonniferi e farmaci anti-depressivi. E’quasi sicuro che non ne troverete in libera vendita nelle farmacie. Tuttavia, sarete in grado di ottenerli se avete una ricetta che prova che vi servono per ragioni mediche. Basta tenere a mente che i medicinali in genere non sono economici a Dubai. Adottate la regola di richiedere la fattura per tutti i medicinali acquistati, soprattutto se siete coperti da un piano medico che rimborsa le spese delle cure ambulatoriali.

 
 
Se desiderate maggiori informazioni sui piani sanitari mondiali negli Emirati Arabi o ricevere un preventivo gratuito, contattate un membro del nostro gruppo di consulenti di assicurazione mediche.

Global Health Cover offre piani sanitari per gli individui, le famiglie e i gruppi.
Ovunque voi siate, Global Health Cover può aiutarvi a scegliere il miglior piano di assistenza sanitaria in base alle vostre esigenze. Sia che viaggiate per lavoro o per piacere, troveremo il migliore piano di assicurazione sanitaria per voi.
Siamo consapevoli che la scelta di un piano sanitario non è un compito facile quando siete un espatriato in viaggio fuori dal paese d'origine.
Il nostro team di consulenti è qui per aiutarvi nella scelta del vostro piano. Contattateci per un preventivo gratuito.

 
 
 
 
Sanità - lista dei paesi
side line
side line
Lista degli Ospedali in Emirati Arabi Uniti
 
 
Copyright 2010 ~ 2019 Global Health Cover all rights reserved.