Global Health Cover - Health Insurance around the World
   
  Italian Language  English language  French language
 
 
 
 
La salute in Kazakistan
 

Il Kazakistan fa parte della manciata di paesi al mondo nei quali le prestazioni di assistenza sanitaria sono assolutamente gratuite. Tuttavia, in cambio di cure mediche, i pazienti spesso sono obbligati corrompere le varie parti interessate in questo sistema. Nel 2006, il governo del Kazakistan annunciava che l'assistenza sanitaria nel paese era sotto il controllo dello stato. La triste verità è che il sistema sanitario del paese è completamente disaggregato in confronto al sistema strettamente regolato dell'Unione Sovietica.

 


Le ragioni sottostanti sono i fondi insufficienti associati all'emigrazione di massa di professionisti medici dopo l'indipendenza. I numeri ufficiali sono deprimenti. Nei tredici anni dal 1989 al 2001, il rapporto dei medici per ogni 10.000 abitanti è sceso del 15% (ossia 34,6 medici per 10.000 abitanti) e il rapporto dei posti letto per ogni 10.000 abitanti è sceso ad un drammatico 46% (che si traduce in 74 posti letto ospedalieri per 10.000 abitanti). La situazione ha mostrato segni di miglioramento nel 2005, quando i numeri sono saliti rispettivamente a 55 e 77. Il governo tradizionalmente non spende molto in spese per l'assistenza sanitaria. Nel 2005, solo il 2,5% del PIL (o prodotto interno lordo) del Kazakistan è stato speso per gli investimenti sanitari connessi.


Tuttavia, il governo ha dichiarato la sua intenzione di portare tale percentuale a circa il 4% nel 2010. Mentre l'assicurazione sanitaria è in discussione da alcuni anni, le implementazioni non sembrano ancora imminenti. L'industria continua a lottare con bassi stipendi e attrezzature inadeguate. Tra i paesi esteri, il Giappone si distingue come il principale fornitore di apparecchiature mediche necessarie. A causa dei costi esorbitanti per accedere all'assistenza medica, molti pazienti tendono a optare per un trattamento ambulatoriale al posto degli esami e la diagnosi più completi in ospedale. Il deterioramento del sistema sanitario in Kazakistan è ulteriormente amplificato quando si passa dalla città alla periferia.


Le tre comuni malattie presenti in Kazakistan sono la tubercolosi, le malattie cardiovascolari e i disturbi respiratori. Il paese non era in grado di proteggersi nel momento culminante del virus dell'immunodeficienza umana (HIV) e dal 2000, questa particolare malattia è stata valutata con più urgenza e importanza, accanto ai casi di cancro. Il rapporto ufficiale pubblicato nel 2003 ha presentato circa 23.000 cittadini infettati dall'HIV. Gli esperti hanno fatto presente che questo numero è destinato ad aumentare ulteriormente a causa di fattori come la prostituzione e un numero più alto di persone che fanno uso di stupefacenti per via endovenosa. Soltanto nel 2003, quattro casi su cinque erano legati all'uso di sostanze stupefacenti. La situazione si è stata aggravata nel 2006, quando tecniche di ospedale improprie hanno provocato un'epidemia di HIV giovanile. Il numero ufficiale pubblicato ha dimostrato che sono stati segnalati 1.285 casi nei primi nove mesi del 2006.

 
 
 
Sanità - lista dei paesi
side line
Lista degli ospedali in   Kazakistan
 
 
Copyright 2010 ~ 2019 Global Health Cover all rights reserved.